fbpx

Incanto

Planning creativo per un anno d’ispirazione

Il percorso per organizzare il tuo 2019 ascoltando testa, cuore e pancia

Capita anche a te?

A inizio anno hai una bella lista di buoni propositi, ma la abbandoni dopo poche settimane e te ne ricordi sono a fine dicembre

Ti focalizzi completamente sul tuo lavoro, mentre il resto della tua vita non trova mai spazio nella tua agenda

Pianifichi tutto in efficienti to-do list, che poi non hai mai voglia di realizzare sul serio

Affronti un anno nuovo come un’avventura misteriosa: navighi a vista nella nebbia, sperando di arrivare da qualche parte e di non incontrare il mostro di Lockness

Per il 2019 cambia storia! 

Per aiutarti a farlo ti propongo una nuovissima versione di INCANTO, il percorso che ho creato diversi anni fa per aiutarti a trovare la tua parola d’ispirazione (ne ho parlato anche su Vanity Fair, ti ricordi?). Questo percorso, rinnovato e ampliato, quest’anno è online ma anche in 3 workshop dal vivo (a Torino, Roma e Milano).

Con INCANTO non scegli solo la tua parola del 2019, ma fai molto molto di più:

 

chiudi il 2018 facendo un bilancio completo da cui ripartire

metti meglio a fuoco la tua parola dell’anno (anche se l’hai già trovata) e progetti come vuoi realizzarla in concreto

organizzi i prossimi mesi del 2019 e pianifichi i tuoi obiettivi senza farti prendere dall’ansia

Usa la testa, il cuore e la pancia per creare un anno che lascerà te e chi ti conosce a bocca aperta!

Che anno desideri?

Se nel 2019 vuoi:

    • arrivare a dicembre e poter dire “quest’anno l’ho fatto sul serio!”

 

    • concederti finalmente quel weekend romantico, l’abbonamento a teatro o il regalo che volevi, senza rinunciare perché come sempre non hai mai tempo

 

    • non avere dubbi nello scegliere quale strategia adottare per il tuo lavoro, dove passerai le vacanze quest’anno, se è meglio iniziare pilates oppure kickboxing

 

  • depennare uno dopo l’altro i desideri che stai realizzando, invece di rimanere sul divano ad annoiarti

Scegli ora il percorso che ti aiuterà a farlo sul serio!

 

Come creare un anno d’incanto?

Sembra un po’ una magia, ma in realtà a fare la differenza sono soprattutto motivazione e focus. INCANTO è creato proprio per aiutarti a potenziare queste 2 risorse e sapere esattamente cosa vuoi, perché lo vuoi e come ottenerlo.
Questo percorso, passo dopo passo e in modo unico e originale, ti permette di trovare la tua stella polare, la direzione per cui batte il tuo cuore e che ti guiderà come una Musa nei prossimi 12 mesi.

In cosa è diverso da altri corsi sulla parola dell’anno o sul planning?

INCANTO usa un mix di strumenti e strategie
La parola dell’anno è solo uno di questi, ma gli esercizi che troverai vengono dal coaching, dal visual thinking, dalla pratica olistica, dalla psicologia. Insomma, non ti puoi annoiare!

Unisce la tua parte razionale a quella creativa
Progetterai i il tuo 2019 valutando e ragionando in modo strategico, ma anche usando intuito e creatività. Perché a volte la testa dice una cosa, ma cuore e pancia vogliono altro e se non li ascolti finisci per fare un grande confusione.

È come un passepartout: va bene in ogni situazione
Non si concentra solo sull’organizzare del tuo lavoro o sulla pianificazione di un obiettivo specifico, ma ti permette di aprire tutte le porte che vorrai nel tuo 2019.

Come funziona e quanto costa?

INCANTO è disponibile online solamente dal 3 al 16 dicembre77 € via Paypal (con la tua carta di credito, prepagata o il tuo account, se ne hai uno).

 

Sei a Milano, Torino o Roma e vorresti fare questo percorso dal vivo in una sola indimenticabile giornata? Allora clicca la crocetta a destra per aprire questo box, scopri subito i workshop in programma e prenota il tuo posto!

  1. domenica 16 dicembre a Torino, da Portmanteau
  2. domenica 13 gennaio a Roma, da Paperness
  3. sabato 19 gennaio a Milano, da Lascia la scia

Il workshop dura un’intera giornata e affronta tutte le 3 parti principali descritte più sotto per il corso online. Faremo insieme un lavoro intenso e profondo, divertente e creativo, e uscirai dal workshop con le idee chiare sul tuo 2019, la tua parola dell’anno, il planning per ispirarti mese dopo mese e, spero, nuove amicizie da coltivare.

Per conoscere costi, orari e materiali per i 3 workshop e prenotare il tuo posto, scrivimi direttamente una mail.

Il percorso online è diviso in 3 parti e ognuna comprende diversi esercizi per farti usare testa, cuore e pancia.
Tutti i materiali ti arrivano direttamente con 3 mail (niente iscrizione a piattaforme o password da ricordare) a distanza di 3 giorni l’uno dall’altro (si vede che sono in fissa con le cifre doppie?!). In questo modo potrai fare tutti gli esercizi in autonomia e con calma, seguendo i tuoi tempi e le tue necessità, e senza lo spiacevole effetto da sovraccarico che potresti sentire a vedere subito tutti i contenuti insieme.

Vuoi scoprire nel dettaglio il programma del corso online (e dei workshop dal vivo)?

Eccolo qui!

 

PARTE 1 - per fare una revisione completa del tuo 2018 per valutare cosa è andato e cosa il prossimo anno anche no

  • workbook stampabile di esercizi ALOHA 2018
  • rituale da celebrare per lasciar andare e fare spazio
  • mandala intuitivo da completare e colorare per chiudere il cerchio

PARTE 2 - per trovare la tua stella polare e immaginare dove potrà portarti

  • workbook stampabile di esercizi per identificare e mettere meglio a fuoco la tua parola dell’anno (anche se l’hai già trovata)
  • scheda delle sensazioni desiderate, per aver chiaro come vuoi sentirti nel nuovo anno
  • meditazione creativa per fermarti ad ascoltare, sorprenderti ed emozionarti

PARTE 3 - per creare un planning creativo che possa guidarti per 12 mesi

  • lista dei desideri, per passare dalle parole a fatti e obiettivi concreti
  • super collage intuitivo per avere una visione d’insieme a ispirarti e darti la carica
  • canvas e planner stampabili per avere sotto gli occhi quello che vuoi raggiungere mese dopo mese

Questo percorso non fa per te se:

  • stai cercando un business planning per organizzare il tuo lavoro
  • fondamentalmente vuoi un’agenda con degli steackers e consigli su come organizzarla
  • sia che con i corsi online ti perdi e vorresti fare questo percorso dal vivo [ehi, ci sono 3 workshop in programma!]
  • ti senti troppo confusa/o e pensi di aver bisogno di un percorso più personalizzato per capire cosa vuoi sul serio

Cosa ne dicono gli altri

INCANTO mi ha aiutato a riflettere sul significato delle parole scelte, ma anche sul loro suono, su come davvero “risuonavano” con me. E poi mi è piaciuta la tua scrittura, amichevole e leggera, nel senso più bello del termine. Gioia Gottini

coltivatrice di successi

E’ stato molto utile il lavoro di chiusura dell’anno in corso: mi ha aiutata a soffermarmi ed accorgermi di tutte le cose realizzate e fare pace con quelle che non hanno funzionato come volevo. Claudia Mandarà

psicologa delle relazioni

Ero partita già con una parola in testa che però non mi convinceva del tutto e Incanto mi ha aiutato a trovare quella perfetta, con facilità e in poco tempo perché va dritto al cuore delle cose. Grazie! Giada Carta

soulful mentor

INCANTO per me è stato un percorso bellissimo: mi ha permesso di fermarmi e focalizzarmi su di me, di ascoltarmi e lasciare i miei desideri esprimersi. È stato importante per trovare la mia parola dell’anno ma anche per misurarmi mese dopo mese con la sua applicazione pratica. Consiglio questa esperienza a chi vuole restare centrato tutto l’anno e dedicarsi del tempo per lavorare sulla propria crescita personale. Elisabetta Bilei

wedding planner

La visualizzazione mi ha aiutata molto a percepire alcune sensazioni anche in senso fisico, non solo “con la testa” e alla fine il sentire anche nel corpo è stato davvero utile per individuare la parola dell’anno perché a volte la testa, i ragionamenti, rischiano di essere fuorvianti, ma la reazione del corpo è qualcosa che non si controlla come la testa. Agnese Gentilini

Editor e graphic designer

Che differenza c’è tra parola dell’anno e buoni propositi?

Ho preso spunto dall’articolo pubblicato nel 2016 su VANITY FAIR a cui ho collaborato per girare un video (sì, avevo ancora i capelli lunghi) e spiegarti meglio perché i buoni propositi non funzionano molto, mentre la parola dell’anno è più efficace e può risparmiarti frustrazione e sensi di colpa.

Perché fare un corso con me?

Di momenti di crisi e cambiamento sono davvero esperta: lavori sicuri abbandonati, percorsi di studi cambiati, ripetuti traslochi per ricominciare tutto daccapo, malattie che mi hanno bloccata per mesi e un (ex) marito alle spalle. Oltre all’esperienza sul campo, ho una laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche e una in design, un diploma in counseling e un master in life coaching.

Sei alla ricerca di spunti per realizzarti e sentirti davvero felice?

club della musa

Ricevi risorse gratuite, stimoli e aggiornamenti per una vita ricca d’ispirazione